lunedì 6 luglio 2009

Il corruttore sfoggia la sua arte

La tavola ha un'importanza fondamentale nella cultura del nostro Paese. Durante il pasto gli amici e la famiglia si uniscono e discutono insieme consolidando i legami e imparando a conoscersi sempre di più. Molti sottovalutano la sua importanza, ma si può tranquillamente dire che la tavola sia una delle usanze fondamentali non solo della nostra civiltà, ma di tutta l'umanità. Tuttavia, come tutte le cose, la tavola pur essendo qualcosa di buono e bello può essere usata per scopi malefici e meschini.
Paolo Maria NapolitanoLuigi MazzellaDue componenti della Corte Costituzionale, i giudici Paolo Maria Napolitano e Luigi Mazzella, che il 6 ottobre saranno chiamati a pronunciarsi sulla costituzionalità della legge 128 del 2008, più nota come Lodo Alfano, sono stati invitati a cena da Berlusconi. Alla cena hanno partecipato anche il Ministero della Giustizia Angelino Alfano, il presidente della commissione Affari Costituzionali del Senato (indagato per corruzione aggravata dal favoreggiamento a Cosa Nostra) Carlo Vizzini e la macchietta di Gianni Letta. È inutile chiedersi di cosa abbiano parlato durante il pasto...

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi i tuoi commenti con la semplicità e la sincerità di un ebbro