domenica 12 dicembre 2010

In seguito ad una lezione su Hegel

Dopo essere stato ad un seminario su Hegel messaggiando con un amico:
[Amico] Allora in generale che te ne è sembrato di Hegel? Spero non ti sia fatto infettare da quell'odioso morbo che è l'idealismo!
[Runnix] Ehi ciao, di Hegel è interessante la sua concezione del divenire e la sua fiducia nello sviluppo umano. Leggere un filosofo simile è sempre molto rincuorante, perlomeno per me!
[Amico] Infatti Hegel per tutto quello che è successo dopo ci aveva azzeccato sulla fiducia all'essere umano!!! Nietzsche diceva che l'uomo è sempre in bilico tra la bestia e il superuomo: non si può avere piena fiducia sull'uomo perché egli è imperfetto... Ma in fin dei conti cos'è poi il divenire? Non è altro che una produzione dell'uomo che non avrebbe ragione di essere se non grazie ad un'altra categoria di matrice prettamente umana: il tempo.
Ti pongo una domanda: tu sei materialista o idealista? È un sondaggio che sto facendo tra i miei amici e conoscenti
[Runnix] Se per idealista si intende una persona convinta dell'esistenza di una condizione di vita ideale ben diversa dallo stato di natura, scaturita dalla fede nell'uomo e nel suo superamento delle problematiche esistenziali, allora penso di essere idealista.
[Amico] Grazie per aver partecipato al sondaggio, lei ha vinto 500 euro in gettoni d'oro!!! :D un altro idealista...
Scusa se ti rompo i coglioni caro amico ma devo farti un'ultima domanda: che valore ha per te il mondo che ci circonda? È degno della nostra attenzione o dovremmo rivolgerci ad altro?
[Runnix] Penso sia degno della nostra attenzione dal momento che possiamo vivere solo in questo.
[Amico] Sono d'accordo con te... Quindi sei un idealista anomalo, di solito l'idealista tipico rivolge la sua attenzione ad un mondo ideale dimenticando quello attuale... Ti saluto, grazie per i tuoi contributi e buona serata, ciao!

... Dopo circa un giorno ...

[Runnix] Olà ciao, ora sono io quello curioso! Ritornando al discorso su Hegel, tu hai esplicitamente detto di non essere idealista, ma sei ancora comunista? Se lo sei ancora come riesci a conciliare il comunismo con il non idealismo?
[Amico] In questo modo: il comunismo è un ideale politico che però ha un riconoscimento materiale, quindi stiamo parlando di un caso limite... Bella domanda!!!
[Runnix] E la tua è una bella risposta! :)

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi i tuoi commenti con la semplicità e la sincerità di un ebbro