lunedì 6 febbraio 2012

Cane cannibale scambiato per un eroe

Oggi parleremo di uno straordinario episodio di eroismo e solidarietà che non riguarda gli uomini ma due cani abbandonati sull'autostrada. Per mantenere l'anonimato dei due cani chiameremo il primo Frenk ed il secondo Jimmy. Tutto è cominciato quando Frenk ha pensato di voler fare l'autostop senza avere il pollice opponibile e senza aver letto il cartello che vieta l'autostop in autostrada. Questa sua distrazione, insieme alla distrazione di qualche automobilista, gli è costata molto cara perché è stato tragicamente investito. Intanto l'amico Jimmy che è andato a chiedere indicazioni stradali a delle cicale che si trovavano sul versante opposto del fiume d'asfalto, non può fare altro che assistere impotente all'incidente dell'amico.
Jimmy, però, è un grande cane e mosso da un profondo sentimento di amicizia e fratellanza canina, si rende condo che l'amico ferito non può durare a lungo in mezzo alla strada in quelle condizioni, perché qualche altra vettura avrebbe potuto dargli il colpo di grazia da un momento all'altro! Così si fa forza e incurante del pericolo delle auto sfreccianti a tutta velocità, soccorre il compagno trascinandolo sul ciglio della strada al sicuro da altri investimenti.
Che gesto eroico! Che cane straordinario! Il video finisce subito in televisione e subito dopo su YouTube dove viene immediatamente inondato di commenti di stima nei confronti dell'animale, eccone alcuni:
  • sto piangendo. quanti esseri umani avrebbero fatto la stessa cosa???? il cane è un animale 1000 volte superiore a noi che ci crediamo tanto bravi ed intelligenti...da notare...nessuno si è fermato per aiutare i 2 cani.....
  • abbiamo sempre da imparare da loro.....e questo video ne è la dimostrazione....grazie!!!!!!
  • Vergogna a noi, specie umana. Gli sono passati sopra, se ne sono completamente fottuti. Nessun automobilista si è fermato ad aiutare questa povera bestia, mentre è stato proprio un suo simile a salvarlo da un destino orrendo (condiviso, purtroppo, da molti animali nel mondo). Gli umani hanno dimostrato ancora una volta di essere emotivamente, eticamente e caratterialmente peggiori degli animali. Io amo profondamente questi esseri viventi, così preziosi, leali e puri. Noi non saremo mai così.
  • nessuno poteva fermarsi ad aiutare i due poveri cani perchè alla guida di quelle automobili ci stavano delle "bestie" chiamati uomini. ciao
Nessuno poteva fermarsi perché in autostrada funziona così, il massimo che si può fare è chiamare la protezione civile come è stato fatto. È tipico dell'uomo attribuire agli animali comportamenti umani ma purtroppo non è realistico. Il cane che sembra voler salvare l'altro trascinandolo sul ciglio dell'autostrada in realtà se lo vuole mangiare. I cani, contrariamente al detto "cane non mangia cane", in situazione di estremo bisogno ricorrono al cannibalismo, come appunto i cani che vengono abbandonati in autostrada. Probabilmente Frenk era già morto quando Jimmy lo stava trascinando sul ciglio della strada per cibarsene. Ad un osservatore attento non sfugge l'espressione inferocita di Jimmy al secondo 0:27 del video.